Header Top
Logo
Lunedì 18 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Francesca Comencini:un film sulla mia storia e la fine d’un amore

VIDEO
colonna Sinistra

Francesca Comencini:un film sulla mia storia e la fine d’un amore

Dal 29 novembre "Amori che non sanno stare al mondo"

Roma (askanews) – Nel suo nuovo film, “Amori che non sanno stare al mondo”, nei cinema dal 29 novembre, Francesca Comencini racconta con ironia e lucidità la fine di un amore e il differente cammino che intraprendono un uomo e una donna per superare quel lutto e iniziare una nuova vita: “Il desiderio di fare il film, la spinta a fare il film, è partito dall’attraversare io stessa un momento che era un passaggio di frontiera, sai quei momenti che sono dei passaggi di frontiera dentro la tua stessa vita. Attraversare la soglia di 50 anni, ritrovarsi in un momento di lutto amoroso, e condividere in maniera molto forte, con una banda di amiche femmine, le stesse identiche cose, con esperienze diverse, ma dei punti in comune, e questo stare dentro il mondo in maniera singola, singolare. E di ritrovarcisi poi alla fine bene. E’ una trasformazione che può essere anche molto allegra”.

La protagonista, interpretata da Lucia Mascino, attraversa tutta la gamma delle emozioni, dalla disperazione alla gioia, lui, Thomas Trabacchi, prende una strada forse meno dolorosa.

“Mi sembra di poter dire che in generale è vero che c’è un mondo femminile che si muove, ed un mondo maschile forse un po’ più intimorito” dice Comencini.

In un momento storico in cui le insicurezze e le paure segnano sempre più la vita delle persone, anche le relazioni sentimentali sembrano più fragili, soprattutto se paragonate a quelle delle generazioni precedenti. Lucia Mascino la vede così:

“Adesso è un momento di cambiamento, in cui le donne hanno fatto dei passi, negli ultimi 50 anni, inimmaginabili. Nessuno di noi ci starebbe più, fortunatamente. E però effettivamente in questo cambiamento c’è una crisi, perché non si è trovata più l’armonia. Si ritroverà, immagino”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su