Header Top
Logo
Lunedì 18 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • In Germania falliscono i tentativi della coalizione “giamaica”

VIDEO
colonna Sinistra

In Germania falliscono i tentativi della coalizione “giamaica”

Merkel in difficoltà, Fdp rompe i colloqui

Roma, (askanews) – Sono falliti, in Germania, i tentativi di formare la cosiddetta coalizione “giamaica” tra cristianodemocratici, ecologisti e liberali. Sono stati quest’ultimi a gettare la spugna, valutando le proprie posizioni troppo distanti da quelle degli altri

“In qualità di Cancelliera, di Cancelliera in funzione – ha detto Angela Merkel – farò tutto il possibile affinché il paese sia guidato al meglio nelle prossime settimane che si prevedono difficili”.

“Oggi l’Fdp ha scelto di lasciare e di interrompere i negoziati, e questo è deplorevole. Questo rappresenta allo stesso tempo un peso per la Repubblica federale tedesca nel suo insieme”, ha affermato da parte sua Horst Seehofer, capo del partito dei cristianidemocratici.

“I quattro partiti di coalizione non avevano la stesse posizioni comuni sulla modernizzazione del nostro Paese – ha dichiarato Christian Lindner, capo dell’Fdp – e mancava prima di tutto una base di fiducia reciproca. E’ preferibile non governare che governare male”.

Un insuccesso, per la Merkel e la sua coalizione, che apre ora tre scenari. Come riportano i principali quotidiani tedeschi, l’interrogativo è “Cosa accadrà ora?”. È l’incertezza a prevalere, o peggio ancora lo spettro di una paralisi, situazione insolita e preoccupante per il Paese che si considera ed è considerato la locomotiva dell’Europa, e che si ritrova ormai, due mesi dopo il voto, ancora senza un governo. I tre scenari possibili sono: il ritorno a una Grande Coalizione; un governo di minoranza; il voto anticipato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su