Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Premio Feltrinelli Giovani per la Fisica a Francesca Ferlaino

VIDEO
colonna Sinistra

Premio Feltrinelli Giovani per la Fisica a Francesca Ferlaino

Assegnato dai Lincei per ricerche su caos quantistico

Roma, (askanews) – “Devo dire che sono estremamente emozionata. Non credevo, prima di arrivare, che sarei stata così emozionata di ricevere questo premio. È bellissimo essere qui. Un posto storico, di fronte a persone di grandissimo valore, un riconoscimento italiano per una ricerca fatta all’estero ha per me un grandissimo significato”.

Non fa nulla per nascondere l’emozione Francesca Ferlaino, professore ordinario presso l’Università di Innsbruck e direttore scientifico dell’Institute of Quantum Optics and Quantum Information (Accademia austriaca delle Scienze), a cui l’Accademia dei Lincei ha conferito il Premio Antonio Feltrinelli Giovani (del valore di 50mila euro) per la Fisica “per le ricerche sperimentali sui gas atomici nel regime di degenerazione quantistica”.

In particolare, “utilizzando gas di Erbio, fortemente bipolare, ha aperto – si legge nella motivazione – strade nuove e interessanti per la comprensione del caos quantistico e per la realizzazione di simulazioni quantistiche”.

“Il nocciolo della ricerca è quando ci si domanda come si comportano gli atomi, come si comportano quando si sottopongono a luce, cosa possiamo fare con questi atomi. Il mio gruppo sperimentale – spiega Francesca Ferlaino – ha avuto la fortuna di utilizzare per la prima volta una specie atomica estremamente magnetica. Non ci aspettavamo di trovare tutte queste proprietà così importanti. Abbiamo dimostrato caos quantistico nel modo in cui gli atomi interagiscono. Non ce lo aspettavamo – conclude – è stato proprio un terreno completamente inesplorato di ricerca per la fisica quantistica”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su