Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia, confiscati beni per un milione a imprenditore

VIDEO
colonna Sinistra

Mafia, confiscati beni per un milione a imprenditore

Considerato vicino alla famiglia mafiosa di Carini

Palermo (askanews) – La Direzione investigativa antimafia di Palermo ha confiscato beni per un valore di un milione di euro nei confronti di un imprenditore edile ritenuto socialmente pericoloso e vicino alla famiglia mafiosa di Carini, nel palermitano. L’uomo annovera nel suo curriculum criminale anche una condanna a 9 anni di reclusione, perché ritenuto responsabile di concorso in associazione mafiosa e di tentata estorsione aggravata e continuata.

Le indagini economico-patrimoniali svolte dalla D.I.A. di Palermo, effettuate d intesa con il Gruppo Misure di Prevenzione della Procura Distrettuale Antimafia, hanno permesso di acclarare una sproporzione tra il valore delle disponibilità ed i redditi dichiarati dall’uomo, a conferma della sua pericolosità sociale.

Sono stati sottoposti a confisca terreni, fabbricati, un complesso aziendale (riferito ad un impresa edile), conti correnti e autovetture.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su