Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Digitale, con Poste Coding Generation corsi ragazzi e genitori

VIDEO
colonna Sinistra

Digitale, con Poste Coding Generation corsi ragazzi e genitori

Per avvicinare al linguaggio informatico e buone pratiche

Roma, (askanews) – Avvicinare i più piccoli al linguaggio dell’informatica e far conoscere alle famiglie le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Con questi obiettivi è nato Poste Coding Generation, percorso didattico finalizzato a formare i più giovani sulle tecniche di coding (la metodologia alla base della programmazione informatica) e aiutare i genitori a comprendere sempre di più gli strumenti digitali che utilizzano quotidianamente.

 

Nello stesso orario dei corsi rivolti ai ragazzi si svolgono infatti workshop dedicati ai loro genitori, durante i quali alcuni esperti in tecnologie digitali illustrano le buone pratiche da seguire per guidare al meglio i più piccoli nell’interazione quotidiana con le nuove tecnologie. Cosa importante i genitori apprendono così anche come configurare i sistemi di parental control sui propri dispositivi per evitare ai giovanissimi di accedere a contenuti online inappropriati.

I ragazzi, suddivisi in due gruppi per fasce d’età (dai 7 ai 10 anni e dagli 11 ai 14), hanno invece l’opportunità di apprendere i rudimenti della programmazione informatica e sperimentare l’uso di Scratch, un programma di coding che consente di elaborare storie interattive, giochi, animazioni e molto altro ancora. Ma soprattutto di capire, da nativi digitali, che non è sempre tutto un gioco:

 

“Ho imparato che è bello giocare con i telefonini e i computer, giocando però nel modo giusto però non ci dobbiamo rimanere sempre attaccati sennò può anche fare male”.

 

Città coinvolte, insieme a Roma con i corsi presso il Talent Garden Poste Italiane, sono Milano, Genova e Torino.

 

 

 

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su