Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Francia, Macron saluta adozione della nuova legge antiterrorismo

VIDEO
colonna Sinistra

Francia, Macron saluta adozione della nuova legge antiterrorismo

"Sventati nel corso dell'anno 13 attacchi terroristici"

Roma, (askanews) – Il Parlamento francese ha adottato in via definitiva tramite un ultimo voto del Senato il disegno di legge antiterrorismo voluto dal presidente Emmanuel Macron, che dovrà sostituire lo stato d’emergenza dal primo novembre. Il testo, già adottato dall’Assemblea nazionale una settimana fa, è stato votato da 244 senatori. Ventidue hanno votato contro, essenzialmente i comunisti, mentre i socialisti si sono astenuti. In un discorso alle forze di sicurezza interne, Macron ha salutato l’adozione della legge.

“La legge è stata votata a larga maggioranza, assai più che tutte le leggi precedenti in materia, anche al di là della maggioranza da diversi deputati di altri gruppi parlamentari. Per questo motivo, contrariamente a ciò che alcuni hanno potuto suggerire, ci tengo a dire che, da parte mia, non prenderò la decisione di deferire questa legge al Consiglio costituzionale”, ha detto il presidente francese.

“Un comitato interministeriale si terrà nel mese di dicembre, sotto la presidenza del primo ministro, per adottare un nuovo piano nazionale. Perché al di là di queste risposte di breve termine per trattare i casi di coloro che sono già stati identificati dai servizi di informazione e di polizia, oggi abbiamo a che fare con un fenomeno per cui alcuni nostri concittadini sono tentati da tesi radicali e la violenza estrema. Questa sfida implica anche una politica di prevenzione fin dalla più giovane età”, ha aggiunto.

“Dall’inizio dell’anno i servizi di informazione e le unità giudiziarie della polizia e della gendarmeria, rafforzate negli ultimi tre anni con uomini, mezzi e tecnologie, hanno potuto sventare 13 attentati e quindi decine, forse centinaia di vite”, ha concluso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su