Header Top
Logo
Sabato 21 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Le start up innovative un fenomeno in crescita in Italia

VIDEO
colonna Sinistra

Le start up innovative un fenomeno in crescita in Italia

Se ne è discusso in un convegno alla Luiss Enlabs

Roma, (askanews) – Le start up innovative sono un fenomeno in continua crescita in Italia anche in termini di venture capital. Se ne è parlato in un convegno alla Luiss Enlabs, organizzato insieme all’Aiaf e a Lventure Group.

Sono oltre 7 mila le aziende create negli ultimi anni come conferma Francesco Caio, consigliere del presidente del Consiglio per le politiche industriali: “Un fenomeno in crescita sia dal punto di vista delle competenze che dal punto di vista delle aziende. Ormai oggi abbiamo più di 7 mila aziende che si sono create negli ultimi anni. Penso però che sia importante anche, in occasioni come queste, ricordare che oggi le start up o le piccole e medie imprese innovative non vanno viste sempre e solo come degli strumenti di innovazione su delle tecnologie specifiche, ma probabilmente come i semi, le matrici, di un futuro tessuto industriale italiano tra 5, 10, 15 anni. Quindi hanno una valenza finanziaria, una valenza sull’innovazione tecnologica, ma penso sempre più, una valenza strategica per lo sviluppo e la crescita del paese”.

Grande anche l’attenzione del venture capital al fenomeno, come spiega Anna Gervasoni, direttore generale dell’Associazione italiana del Private equity venture capital private debt: “c’è grande attenzione da parte del mercato italiano e internazionale del venure capital verso le start up italiane. Ne abbiamo tante: questo è un fenomeno importante e molto positivo per la nostra economia e c’è anche tanta voglia di lavorare insieme a tutti gli elementi della filiera che ruotano intorno alle start up, quindi acceleratori, incubatori, business angel, centri di technology transfert, quindi insieme un momento, spero bello, per gettare le basi per il futuro”.

Anche il governo guarda con attenzione al fenomeno, come conferma Stefano Firpo, direttore generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese del ministero per lo Sviluppo economico: “le start up sono e saranno sempre di più un’opportunità. Noi oggi abbiamo commentato i dati sulla policies per le start up. Ci sono segnali da una parte molto incoraggianti sulla nascita di nuove iniziative imprenditoriali, ma anche segnali su cui occorre riflettere in termini dell’ammontare di risorse finanziarie destinate a questo mercato che ancora devono assolutamente crescere ed essere più in linea a un’economia come quella italiana, che rimane fortemente innovativa e su cui la nuova imprenditorialità innovativa deve avere un peso maggiore”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su