Header Top
Logo
Domenica 22 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
VIDEO
colonna Sinistra

Spazio, l’addestramento di @AstroSamantha con i taikonauti cinesi

L'astronauta italiana dell'Esa in Cina con il collega Maurer

Yantai, Cina (askanews) – L’astronauta italiana dell’Esa, Samantha Cristoforetti, ufficiale pilota dell’Aeronautica militare, ha completato nell’estate 2017, assieme al collega tedesco Matthias Maurer, un intenso periodo d’addestramento con i taikonauti dell’agenzia spaziale cinese (Cnsa). Si è trattato della prima volta in assoluto in cui astronauti europei e taikonauti cinesi si sono addestrati insieme in Cina.

In particolare, si è trattato di un corso sulla sopravvivenza in mare, svoltosi al largo della città di Yantai nella provincia di Shandong in Cina, simulando un ipotetico ammaraggio con la capsula Shenzou. Il programma di training congiunto è frutto di un accordo del 2015 per promuovere la collaborazione tra le due agenzie spaziali con l’obiettivo di far volare gli astronauti europei sulla stazione spaziale cinese Tiangong-3, a partire dal 2022.

Al momento non c’è una missione operativa già programmata, ma i 199 giorni trascorsi da @AstroSamantha sulla Stazione spaziale internazionale tra il 2014 e il 2015 con la missione Futura dell’Asi, oltre alla sua conoscenza della lingua cinese, le hanno permesso di essere selezionata per questa importante collaborazione. Così, in una precedente intervista, aveva commentato ad askanews la sua nuova attività.

“Lavoro a questa cosa a un livello operativo molto basso – aveva spiegato l’astronauta – dove cerchiamo di armonizzare alcuni aspetti della gestione dei voli abitati come astronauti, poi naturalmente quella che sarà la road map della collaborazione con la Cina verrà decisa a livelli molto più alti, però sarà interessante vedere come si svilupperà negli anni a venire”.

Oltre alla coppia europea, al corso d’addestramento in Cina hanno partecipato 16 taikonauti cinesi tra cui anche Yang Liwei, il primo taikonauta ad essere andato nello Spazio con una capsula Shenzhou nel 2003.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su