Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Green economy, Ronchi: Italia bene ma bassa percezione all’estero

VIDEO
colonna Sinistra

Green economy, Ronchi: Italia bene ma bassa percezione all’estero

Ecomondo, presentata V edizione Stati Generali green economy

Roma, (askanews) – Le grandi potenzialità della green economy italiana e la sua bassa percezione internazionale sono i temi posti al centro della 5° edizione degli Stati Generali della Green Economy che si svolgeranno a Rimini l’8 e il 9 novembre prossimi nell’ambito di Ecomondo. Nella relazione di apertura l’accento è proprio sul tema, centrale, della percezione della green economy italiana a livello internazionale. Analisi comparate internazionali vedono l’Italia crollare al 29° posto su 80, unico grande Paese europeo che ha una percezione di gran lunga peggiore delle sue performance. Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile:

“E’ la quinta edizione degli Stati generali della Green economy, ormai un appuntamento obbligatorio per il mondo della green economy a ecomondo a Rimini. Quest’anno mettiamo l’accento sul ruolo della green economy italiana in Europa e nel mondo. Partendo da un dato: le nostre performance misurate sia a livello europeo sia su scala globale sono piuttosto positive. La percezione che invece c’è a livello internazionale della green economy italiana è molto bassa. E questo richiede una riflessione, come mai siamo percepiti così male rispetto alle prestazioni che invece la green economy italiana fornisce? Questo è il tema”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su