Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • TTG Incontri, il turismo al tempo dei social media

VIDEO
colonna Sinistra

TTG Incontri, il turismo al tempo dei social media

La low cost Transavia sbarca anche su Snapchat e Tripadvisor

Rimini, (askanews) – Al TTG Incontri di Rimini, edizione 2016, i protagonisti del mondo del turismo, e in particolare del trasporto aereo, si interrogano su come avanzare nell innovazione di prodotto nell’era della maturità digitale del settore. L’online non è più la frontiera ma una realtà acquisita, sia per la clientela finale sia per l’intermediazione del trade. Vale per viaggi, acquisti di servizi ed alberghi. Ma vale ancora di più nell attività e nell appeal delle compagnie aeree. La frontiera peraltro si è spostata, ed oggi si chiama social media, al centro ormai del business globale sia per le attività leisure sia per il business. Un esempio di come innovare al tempo di Facebook e Twitter arriva da Transavia, la compagnia low cost del gruppo Air France-KLM, da sempre attenta alla massima vicinanza e prossimità con i propri passeggeri. Come conferma dal TTG Incontri Dario Lo Conte, revenue development manager di Transavia: “Siamo una compagnia molto friendly. Per noi il contatto con i clienti è molto importante. Abbiamo molte novità in tal senso, tra cui Snapchat, siamo poi raggiungibili via whatsapp ed inoltre abbiamo una nostra entertainment app per poter scegliere e poi vedere i film a bordo” .

Strategie in espansione, sul fronte social, dunque per Transavia, compagnia che dalle sue sei basi in Olanda e Francia sviluppa un network di 110 destinazioni in Europa e Nord Africa, e che ha un forte consolidamento in Italia in particolare al centrosud: con l account Snapchat, TransaviaSnap, canale popolato con contenuti legati al dietro le quinte filmati dagli assistenti di volo. Transavia peraltro già dialoga con i propri passeggeri anche su Instagram e LinkedIn, oltre che su Facebook, Twitter e WhatsApp. E si lancia anche sul social più ostico per eccellenza per chi offre servizi, il temuto TripAdvisor, con la promozione di una nuova piattaforma di recensioni sulle compagnie aeree e invitando i propri passeggeri a condividere i loro pareri sull esperienza in volo firmata Transavia. Di nuovo Dario Lo Conte: “Altra nostra novità è TripAdvisor, ci siamo entrati quest anno perché per noi è molto importante avere massima trasparenza e far vedere la qualità dei nostri servizi a tutti i passeggeri”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su