Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Terrorismo, Mattarella: no all’età dell’ansia in Italia e Ue

VIDEO
colonna Sinistra

Terrorismo, Mattarella: no all’età dell’ansia in Italia e Ue

Il capo dello Stato lo ha affermato alla cerimonia del Ventaglio

Milano, 27 lug. (askanews) – “Si rischia di entrare in una nuova età dell’ansia. Non si può ignorare o condannare la paura, è un sentimento che va rispettato. Così come la sicurezza è un’esigenza del mondo civile. Dovere dello Stato e delle istituzioni, come ricordai anche nel muio discorso di insediamento, è quello di assicurare la serenità dei citatdini”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel corso del suo discorso al Quirinale in occasione dell’incontro con la stampa parlamentare per la cerimonia annuale del Ventaglio.

“Il terrorismo si può sconfiggere con una sempre più ampia e

completa collaborazione operativa tra gli Stati – ha proseguito

il capo dello Stato – superando inerzie e resistenze a

condividere informazioni. Il nostro Paese ha questa vocazione e

attitudine sul piano europeo e, sul piano interno dispone di

ampie risorse di solidarietà, che vanno valorizzate e

assecondate. La violenza che proviene dall’interno della società

si può combattere solo con un forte senso di solidarietà e di

comunanza di vita, con accresciuta coesione sociale e con il

disimpegno o la contrapposizione”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su