Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Taleb Rifai (OMT): il terrorismo non ferma il turismo. Viaggiate

VIDEO
colonna Sinistra

Taleb Rifai (OMT): il terrorismo non ferma il turismo. Viaggiate

Il Segretario generale da Bucarest: settore in continua crescita

Roma, (askanews) – Il terrorismo finora non ha fermato il turismo e non deve farlo neanche in futuro. A pensarla così è Taleb Rifai, Segretario generale dell’OMT, l’Organizzazione Mondiale del Turismo, che intervenendo a Bucarest alla conferenza internazionale “Integrated Quality Management in Tourism Destination: a key to competitiveness”, organizzata al Palazzo del Parlamento, ha fatto anche il punto sull’impatto degli ultimi attentati sul settore.

“L’effetto su alcune destinazioni c’è stato ma è durato poco, e anche in queste il turismo è in ripresa se guardiamo nel medio e lungo periodo. Ma non ci sono stati cali nell’industria del turismo globale, anzi, è cresciuto molto di più di altri settori economici, quindi credo che i terroristi non abbiano raggiunto il loro obiettivo, perché i turisti oggi sono più istruiti, consapevoli e non si faranno intimidire da azioni del genere”.

Il trend positivo, per il Segretario generale dell’OMT, continuerà anche nei prossimi anni.

“Abbiamo previsioni internazionali che ci dicono che da qui al 2030 il turismo crescerà del 4,3 per cento ogni anno e alla fine del 2030 avremo 1 miliardo e 800mila viaggiatori internazionali. La gente continuerà a viaggiare, perché viaggiare non è un lusso, ma è un diritto umano, il diritto di godere delle bellezze del mondo, rilassarsi, fare affari, viaggiare per motivi di salute, per istruzione, ognuna di queste ragioni deve continuare a esistere e la nostra sfida è continuare ad alimentare la crescita del turismo e soprattutto convertire il turismo in una forza che possa aiutare le persone e il Pianeta.

A questo proposito, Taleb Rifai ha ricordato l’importanza di un turismo sempre più attento all’ambiente.

“Ci sono tanti esempi di successo di paesi che stanno crescendo molto nel turismo, soprattutto nell’ecoturismo e nel turismo sostenibile – ha detto – il punto è seguire le raccomandazioni della comunità internazionale, l’ambiente deve essere protetto, è un capitale di tutti e una risorsa per il turismo. Non ci sono scuse, dobbiamo semplicemente capire che crescita e sostenibilità sono le due facce della stessa medaglia”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su