Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Brexit, Descalzi: deve preoccupare, spero restiamo tutti insieme

VIDEO
colonna Sinistra

Brexit, Descalzi: deve preoccupare, spero restiamo tutti insieme

Abbiamo società inglesi, tanta produzione e sviluppo

San Pietroburgo, (askanews) – L’uscita della Gran Bretagna dalla Ue deve preoccupare. Il numero uno di Eni, Claudio Descalzi, parlando a margine del Forum di San Pietroburgo, esprime tutta la sua preoccupazione in merito a una possibile vittoria del fronte del Leave nel referendum del 23 giugno. “L’uscita della Gran Bretagna – ha detto – secondo me deve preoccupare. Deve preoccupare perchè ci saranno problemi di trade, di persone, di lavoratori. Noi abbiamo molti lavoratori che sono in Uk. Abbiamo attività in Uk”.

“Gli scambi diverranno rallentati, ci sarà più burocrazia e gli accordi bilaterali, cosa succederà? E’ un mercato, è un problema per noi ma è un problema anche per loro – ha aggiunto l’ad – perchè i flussi sono in reverse flow, vanno e vengono. Abbiamo imparato che quando ci sono delle barriere, succede che prima di tutto l’economia ne soffre. Quindi ovviamente non la vedo bene da un punto di vista economico, come operatore inglese. Abbiamo società inglesi, tanta produzione e sviluppo”.

L’ad non entra nel merito delle ragioni politiche ma spiega: “Da un punto di vista economico e commerciale spero veramente di stare tutti insieme perchè in un momento di difficoltà energetica ed economica penso che lavorando insieme si ottenga molto di più che lavorando separati”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su