Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Pitti Uomo, RRD: quest’anno un connubio con l’arte

VIDEO
colonna Sinistra

Pitti Uomo, RRD: quest’anno un connubio con l’arte

I capispalla accompagnati da un CD di Giuliano Adorno

Roma, (askanews) – Arte e moda: le declina a Pitti Uomo Roberto Ricci, fondatore di Roberto Ricci Design, che spiega: “quest’anno al Pitti Uomo ci siamo ispirati di fatto alla parte musicale, ogni anno cerchiamo di trovare ispirazione e motivi di legame in qualche modo col settore dell’arte, tutti i nostri capi, capispalla della collezione primavera-estate 2017 saranno accompagnati da un cd di musica, di un compisitore di musica classica, Giuliano Adorno, di cui abbiamo selezionato dei brani inediti. Questo è un po’ il modo in cui ci proponiamo al pubblico”.

“Noi proveniamo dal mondo del surf” continua Roberto Ricci. “Sei anni fa grazie ad una collezione di mute invernali, abbiamo scoperto il neoprene. Io lo conosco da tanti anni perché faccio surf, però nella collezione invernale ci siamo ispirati molto a questo look, pulito, molto essenziale che cade molto bene addosso e taglia le ombre in maniera decisa. Con una tecnologia esclusiva nostra, i pigmenti iridiscenti vengono inseriti nella pellicola e a seconda di come viene esposto il capo, cambia di colorazione, dal verde, al viola, al blu scuro. Il maestrale limited edition è un pantaloncino che nasce nel 1999 a metà tra il motocross e il windsurf, ma oggi trova collocazione in un settore tipicamente fashion”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su