Header Top
Logo
Domenica 18 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ananas e gorgonzola? La scienza assicura: è un ottimo abbinamento

VIDEO
colonna Sinistra

Ananas e gorgonzola? La scienza assicura: è un ottimo abbinamento

E Alpro sceglie il foodpairing per suggerire insoliti smoothies

Milano, (askanews) – Ananas e gorgonzola, peperone giallo e frutto della passione, mela e asparagi. Abbinamenti arditi, scientificamente piacevoli per il palato. Perchè ad accostare questi cibi è un metodo il foodpairing, che ne studia la composizione aromatica e li abbina in base gli aromi condivisi. Partendo dal presupposto che l’aroma determina l’80% del sapore percepito quando mangiamo, foodpairing, messo a punto da una agenzia belga, suggerisce abbinamenti nuovi e inesplorati. Maarten Jordaens, Foodpairing trainer:

“Il foodpairing è un software online che supporta e ispira la creatività di professionisti come chef, bartender, baristi o aziende alimentari come Alpro per preparare ricette con ingredienti sorprendenti. Alla fine quello che vogliamo sono piatti o bevande che sorprendano i clienti di un ristorante o coloro che consumano il prodotto”.

Alpro, prima azienda in Europa per la produzione di bevande e alimenti vegetali, ha scelto il metodo foodpairing per suggerire la preparazione di smoothies adatti all’estate mixando insieme ai propri prodotti cibi freschi e, solo apparentemente, inconciliabili. Non solo ognuno potrà preparare il proprio frullato su misura scegliendo e abbinando i propri alimenti preferiti:

“Alpro è una azienda molto innovativa che offrire ai propri clienti la possibilità di creare smoothies con ingredienti sorprendenti. La gente al mattino anzichè preparare lo stesso frullato può andare sul sito e può fare altre combinazioni e preparare ogni giorno una colazione diversa in base alle proprie esigenze”.

Sul sito di Alpro c’è infatti un’applicazione che consente di scegliere gli ingredienti e di preparare smoothies su misura azzardando abbinamenti considerati improbabili fino a un attimo prima.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su