Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Brexit, Wto: può costare oltre 7 mld in dazi agli esportatori Gb

VIDEO
colonna Sinistra

Brexit, Wto: può costare oltre 7 mld in dazi agli esportatori Gb

Azevedo: Londra dovrà rinegoziare scambi con Ue e altri 58 Stati

Londra (askanews) – Sempre più voci autorevoli si schierano contro la Brexit, che però conquista consensi in patria. L’uscita dall’Unione rischia di costare agli esportatori britannici 5,6 miliardi di sterline – circa 7,2 miliardi di euro, se non oltre vista la volatilità dei cambi – in dazi doganali supplementari. A lanciare questo nuovo allarme sui costi di un eventuale voto per il divorzio dall’Ue è stato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale del commercio, il Wto, Roberto Azevedo.

Intervenendo a Londra, ha avvertito il Regno Unito che si potrebbe trovare a dover rinegoziare gli accordi commerciali sia con tutti i Paesi dell’Ue con altri 58 Stati, legati all’Unione da accordi di libero scambio.

“Nel frattempo gli scambi commerciali proseguirebbero, ma probabilmente a termini peggiori – ha spiegato -. Molto probabilmente al Regno Unito costerebbe più caro commerciare con i medesimi mercati. Conseguentemente, gli esportatori britannici rischiano di dover pagare fino a 5,6 miliardi di sterline supplementari di diritti doganali”.

“Onestamente io non ho la sfera di cristallo per conoscere l’esito di queste varie trattative e non credo che nessuno possa fare una previsione, l’unica certezza è l’incertezza” ha concluso Azevedo.

(immagini AFP)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su