Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rifkin apre il Forum PA: crescita lenta, dobbiamo agire subito

VIDEO
colonna Sinistra

Rifkin apre il Forum PA: crescita lenta, dobbiamo agire subito

Cambiare il paese anche cambiando la pubblica amministrazione

Roma, (askanews) – “Non abbiamo capito la portata di questa crisi, dobbiamo agire subito”. A lanciare l’allarme è stato l’economista e politologo statunitense, Jeremy Rifkin, aprendo a Roma al Palazzo dei Congressi, il Forum P.A., giunto alla sua ventisettesima edizione.

Secondo il visionario economista statunitense il Pil “sta rallentando in tutto il mondo” e anche in futuro “la crescita sarà lenta”. Ed è in quest’ottica che diventa ancora più importante trasformare e innovare la pubblica amministrazione in tutti i suoi settori, perché il futuro è l’economia della condivisione.

Argomenti condivisi dai partecipanti al Forum, che andrà avanti fino al 26 maggio. All’inaugurazione era presente la ministra della Pubblica amministrazione Marianna Madia, e protagonisti del mondo dell’economia delle tecnologie e delle amministrazioni, come Tim, Poste Italiane, Microsoft, per confrontarsi su riorganizzazione del settore pubblico, innovazione, digitalizzazione del Paese, cultura digitale, identità Digitale e sicurezza. Tre giorni di eventi per confrontarsi su un cambiamento necessario e irreversibile, anche perché secondo la ricerca presentata in occasione del Forum, i dipendenti pubblici italiani, messi a confronto con i colleghi francesi e britannici, sono anziani, con una età media di 50 anni, maldistribuiti e sfiduciati. Anche se costano 7 miliardi in meno dell’anno scorso, 120 miliardi meno che in Francia e 75 miliardi meno che nel Regno Unito.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su