Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Napolitano: offensivo dire che no a referendum è in difesa Carta

VIDEO
colonna Sinistra

Napolitano: offensivo dire che no a referendum è in difesa Carta

Discutere le riforme con sobrietà e pacatezza

Milano, (askanews) – “Con grande sobrietà e un po più di pacatezza e obiettività si discuta della riforma, perché è importante e anzi necessaria per l’Italia”. È l’invito rivolto dal presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, intervenuto alla presentazione della mostra “Gramsci. I quaderni del carcere ed echi in Guttuso”, organizzata alle Gallerie d’Italia.

Napolitano non ha voluto commentare le frasi del ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, a proposito del fatto che i veri partigiani dovrebbero votare sì al referendum confermativo sulla riforma costituzionale. “Figuratevi se io mi pronuncio sulle frasi, mi dovrei pronunciare su molte frasi, non solo del Ministro Boschi”, ha detto Napolitano.

“Ci vuole libertà per tutti – ha poi aggiunto – e nessuno può però dire ‘io difendo la Costituzione votando no e gli altri non difendono la Costituzione’, perché questo mi offende, reca anche a me una offesa profonda”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su