Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bertazzoni, azienda di forni 100% made in Italy che esporta 90%

VIDEO
colonna Sinistra

Bertazzoni, azienda di forni 100% made in Italy che esporta 90%

L'azienda di Guastalla attiva da oltre 130 anni

Milano, (askanews) – Nel cuore della Val Padana c’è un’azienda che da sei generazioni produce elettrodomestici per la cottura, dai forni alle cappe. Ha testa e braccia in Italia, ma è all’estero che finisce la stragrande maggioranza della sua produzione. E’ la Bertazzoni, azienda in mano alla omonima famiglia romagnola che conta 250 dipendenti e ha fatto del made in Italy la propria bandiera. Valentina Bertazzoni, responsabile Stile e trend:

“Bertazzoni nasce nel 1882. Abbiamo iniziato a fare stufe a legna e pian piano siamo passati alle tecnologie di oggi. Siamo rimasti in oltre 130 specialisti della cottura”.

Cucine freestanding, piani, forni e cappe: Bertazzoni ha portato all’interno delle quattro mura domestiche le caratteristiche proprie della cucina professionale lavorando molto sull’estetica a partire dai colori:

“Noi abbiamo scelto i nostri colori in un modo unico: li facciamo verniciare infatti nella stessa carrozzeria che fa i colori speciali per marchi di lusso delle auto sportive”.

C’è il forno rosso Ferrari accanto a quello arancio o a quello in semplice acciaio nella produzione Bertazzoni che vanta una posizione di mercato decisamente forte all’estero, tanto che un forno è apparso in uno spot Apple:

“Bertazzoni è prodotto in Italia ma vende in 60 Paesi. Oltre il 90% delle vendite sono all’estero. In Italia il 10% in crescita, felicemente in crescita”.

Questo marchio, tra i primi a essere registrati in Italia in ambito industriale, ha deciso infatti di rafforzarsi nel nostro Paese dove iniziano ad affacciarsi i primi segnali di crescita. “Assolutamente, c’è un trend positivo ovviamente sarà lunga noi stiamo crescendo e stiamo investendo anche molto”.

Nel 2015 l’azienda ha chiuso con un fatturato consolidato di 87 milioni di euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su