Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Vodafone: al via seconda edizione hackathon per l’App clienti

VIDEO
colonna Sinistra

Vodafone: al via seconda edizione hackathon per l’App clienti

A Milano sfida fra 50 ragazzi per migliorare traffico dati

Milano, (askanews) – E’ iniziata al Vodafone Village la seconda edizione di My Vodafone Hack, la maratona di 24 dedicata a giovani sviluppatori, stratupper e esperti del mondo IT che dovranno presentare un progetto innovativo per migliorare il controllo e la gestione del traffico dati, i giga utilizzati per navigare sul web, dell’App My Vodafone.

Teatro dell’hackathon è il Red Bar del Vodafone Village dove una cinquantina di studenti universitari e neolaureati, di cui un terzo donne, divisi in 8 squadre lavoreranno ininterrottamente fino alle 11 del giorno dopo per mettere a punto un progetto che permetta al cliente dell’App My Vodafone non solo di tenere monitorato il proprio traffico dati, ma anche di scoprire come sfruttarlo al meglio, ricevendo offerte personalizzate in tempo reale. L’App infatti è il pilastro su cui si basa la strategia di gestione dei clienti di Vodafone in Italia: dei 70 milioni di interazioni mensili 3 su 4 sono in digitale e circa la metà passa dall’App.

“L’hackathon di quest’anno si concentra sull’utilizzo dei dati, che crescono del 50% anno su anno sulla Rete Vodafone. I nostri clienti, infatti, hanno sempre più fame di dati e per questo vogliamo aiutarli ad utilizzarli e consumarli al meglio, per una navigazione completamente worry free”, ha dichiarato Barbara Cominelli, direttore Commercial Operations & Digital di Vodafone Italia.

Durante la giornata i ragazzi avranno a disposizione cibo e generi di conforto e saranno intrattenuti da speech motivazionali da parte di aziende come Lg, Facebook e Subito.it, mentre di notte sono previste attività di svago per smaltire stanchezza e tensione. In palio per i tre progetti vincitori smartphone top di gamma e offerte speciali dedicate.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su