Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Tango-bond, Tfa: rimborsi a giugno, confronto con Padoan su tasse

VIDEO
colonna Sinistra

Tango-bond, Tfa: rimborsi a giugno, confronto con Padoan su tasse

Stock: quasi tutti anziani e pensionati, hanno atteso per 14 anni

Roma (askanews) – Arriveranno entro l’estate i risarcimenti per i risparmiatori in possesso dei tango-bond. E’ l’impegno del presidente della Task force Argentina (Tfa), Nicola Stock, dopo l’accordo preliminare raggiunto con il governo di Buenos Aires. Un’intesa arrivata 14 anni dopo il default del paese sudamericano e che prevede di indennizzare i circa 50mila obbligazionisti rappresentati dalla Tfa con una somma pari al 150% del capitale. Soldi su cui si dovranno pagare le tasse e, per questo, Stock discuterà con il ministro dell’economia Pier Carlo Padoan, con l’obiettivo di alleggerire gli oneri fiscali dopo una vicenda così lunga e tormentata.

“Penso – ha detto Stock ai microfoni di askanews – che alla fine di marzo o i primi di aprile l’accordo dovrebbe essere ratificato” dal Congresso argentino. Poi “ci vorranno alcuni mesi, perchè ci sono tutte le formalità necessarie. Penso che nel periodo delle vacanze, intorno a giugno, i nostri obbligazionisti possano andare in ferie con il portafoglio più pieno”. Inoltre, “ho chiesto a Padoan di ricevermi perchè vorrei parlare anche degli aspetti fiscali”. Gli obbligazionisti “sono quasi tutti pensionati che hanno messo lì i risparmi di una vita, hanno aspettato 14 anni per essere rimborsati, tanti sono anche molto anziani. Quindi sarebbe veramente il mio goal poter dire: signori, a giugno o giù di lì avrete questo importo, andate felici in vacanza”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su