Header Top
Logo
Lunedì 23 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Chef Tita e la Nuova cucina dominicana: gourmet caraibico

VIDEO
colonna Sinistra

Chef Tita e la Nuova cucina dominicana: gourmet caraibico

Incontro con la cuoca e con il suo "sancocho de la costa"

Samanà (askanews) – E’ stata definita l’ambasciatrice della Nuova cucina dominicana nel mondo: Inés Pàez Nin, in arte Chef Tita è una dei cuochi più conosciuti della Repubblica Dominicana e negli ultimi anni ha rappresentato la sua nazione in diversi appuntamenti gastronomici internazionali. L’abbiamo incontrata al Seaclub V Samanà, resort della catena Viva Wyndham con cui collabora, dove ci ha preparato un piatto di pesce chiamato “sancocho de la costa”.

“Ho preparato questo piatto – ci ha spiegato Chef Tita – per mostrare la biodiversità del nostro mare e tutti i prodotti che offre. Così potrete scoprire alcuni dei sapori della Repubblica Dominicana, che ne ha moltissimi”.

In ogni punto della costa del suo Paese, Chef Tita ha cercato dei prodotti specifici locali per creare una armonia di gusti che prova a riassumere in qualche modo l’ambiente dominicano. “Il sancocho – ha aggiunto la chef – è fatto con pesce affumicato, teste di gamberi, molluschi, con un mix gradevole per il palato e una salsa che contiene aglio, cipolla, coriandolo e zucca: questi sono i sapori tipici della cucina dominicana”.

Sapori che Tita studia, non solo a livello di gastronomia, ma anche di storia e di cultura, per poter poi realizzare dei piatti che rispecchiano la tradizione caraibica, rinnovandola però in una veste moderna e, ci viene da dire guardando anche l’attenzione che presta al look, piuttosto glamour.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su