Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Milano guida tendenze del cibo, ristoranti africani sorpresa 2016

VIDEO
colonna Sinistra

Milano guida tendenze del cibo, ristoranti africani sorpresa 2016

Il bilancio dell'anno passato e le prospettive di TheFork

Milano (askanews) – Milano capitale del cibo, anche grazie al contributo di un evento mondiale come Expo 2015, e termometro delle tendenze della ristorazione a livello nazionale. TheFork, l’azienda di TripAdvisor leader in Europa nella prenotazione online di ristoranti, ha scelto il capoluogo lombardo per aprire la nuova sede italiana a conclusione di un anno molto ricco: i numeri parlano di 4.500 ristoranti affiliati in Italia dal lancio a febbraio, prenotazioni cresciute di 4 volte e prospettive positive per il 2016.

“Il mercato della ristorazione in Italia sta andando bene, i dati Fipe dicono che c’è una crescita del 3,3% nell’ultimo periodo. È un mercato sempre più dinamico, il ristoratore deve stare al passo con i tempi e continuare ad evolversi, sia in termini di offerta verso il cliente ma anche nell’organizzazione dei processi interni” spiega il country manager italiano, Almir Ambeskovic.

Nel 2015 TheFork ha lanciato una serie di iniziative come il Festival, a cui hanno partecipato 500 ristoranti e una trentina di top chef, la pizza gratis e la partnership con Gambero Rosso. Quanto successo a Milano aiuta a capire quali saranno le tendenze degli italiani nella ristorazione per il 2016. “La parte del leone nel 2015 l’hanno fatta la cucina giapponese, creativa e mediterranea e abbiamo visto una forte crescita della tendenza per la cucina americana, le hamburgherie in generale. Abbiamo anche visto una forte tendenza della cucina vegetariana e asiatica, come quella indiana e vietnamita, e vediamo un forte traino per quanto riguarda la cucina africana, che non è ancora ai livelli delle altre ma potrebbe essere la vera sorpresa dell’anno nuovo”.

TheFork in Europa conta un network di oltre 30.000 ristoranti e più di 8 milioni di utenti al mese.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su