Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dell’Orco (M5S): il Pd di Mafia capitale ci fa lezione, fa ridere

VIDEO
colonna Sinistra

Dell’Orco (M5S): il Pd di Mafia capitale ci fa lezione, fa ridere

"Il nostro consigliere indagato a Quarto era stato espulso prima"

Roma, 7 gen. (askanews) – Il movimento 5 Stelle passa al contrattacco dopo le polemiche sollevate dal Pd per il caso dell’ex consigliere comunale di Quarto (Napoli) indagato per presunti rapporti con la camorra. “Il Movimento 5 stelle è diverso dagli altri. Lo abbiam visto anche in questa inchiesta che è partita a Quarto, che ha avuto oggetto un consigliere comunale, che è stato espulso dal Movimento 5 stelle il 14 dicembre, cioè ben prima che partisse l’inchiesta della magistratura” dice il deputato Michele Dell’Orco.

“Questa situazione ha dimostrato la differenza tra il M5S e gli altri” aggiunge. “Mentre gli altri continuano a mantenere un condannato in primo grado come presidente della Regione Campania, noi espelliamo un consigliere comunale appena abbiamo qualche ombra, appena abbiamo qualche dubbio sul suo operato, ancor prima dell’indagine. Fa ridere il Partito democratico, in queste ore, in questi giorni: un partito che è andato a braccetto con la mafia in varie realtà, in vari Comuni, fino ad arrivare alla questione Mafia capitale; proprio stamattina è stato condannato a due anni e due mesi Ozzimo, l’ex assessore del Pd della Giunta Marino, per Mafia capitale. E questo Partito democratico ci farebbe la lezione su cosa significa lotta alla mafia, lotta alla corruzione. Noi quindi abbiamo dimostrato in questo caso cos’è la pulizia a 5 stelle, cosa vuol dire la trasparenza e l’onestà”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su