Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Primo corso per macchine agricole a Roma firmato Cnh-New Holland

VIDEO
colonna Sinistra

Primo corso per macchine agricole a Roma firmato Cnh-New Holland

Laboratorio coinvolge 20 allievi dell'Istituto salesiano Gerini

Roma, (askanews) – La multinazionale Cnh Industrial, con la partnership del suo marchio New Holland Agriculture, tra i più grandi costruttori di macchine agricole al mondo, ha inaugurato a Roma la prima edizione in chiave agricola di TechPro2, training professionale per giovani creato per formare operatori specializzati in settori spesso carenti di queste figure.

Venti studenti dell’Istituto salesiano Gerini seguiranno il laboratorio per macchine agricole in un’ala del centro di formazione professionale alla periferia di Roma, a coronamento del quale sono previsti degli stage nella vasta rete di concessionari.

Questa partnership, che vede nascere la 57esima collaborazione tra il gruppo italo-statunitense e gli istituti salesiani sparsi nel mondo, vuole offrire una specializzazione a ragazzi che spesso arrivano da contesti sociali difficili, e allo stesso tempo crea manodopera qualificata, come spiega Daniela Ropolo, responsabile delle iniziative per lo sviluppo sostenibile a Cnh Industrial: “Da un punto di vista invece aziendale questo progetto dà alle aziende, in questo caso Cnh Industrial, la possibilità di attingere a un bacino di tecnici altamente qualificati che entrano poi nella rete dei nostri concessionari e sono in grado quindi di riparare i nostri veicoli”.

Il consigliere generale per la pastorale giovanile Don Fabio Attard aggiunge: “Don Bosco ha capito che ai giovani non basta offrire spazi dove si divertono, ma bisogna offrire spazi dove si educano, soprattutto dal punto di vista della preparazione alla vita, di un impiego che assicuri loro quello che noi chiamiamo oggi la dignità del lavoro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su