Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: un mld per la sicurezza, cybersecurity e strumentazioni

VIDEO
colonna Sinistra

Renzi: un mld per la sicurezza, cybersecurity e strumentazioni

Esteso bonus 80 euro a forze dell'ordine; 500 milioni per difesa

Roma, (askanews) – Il premier italiano, Matteo Renzi, ha annunciato un investimento di un miliardo di euro per la sicurezza su quattro linee: 150 euro sulla cybersecurity; l’estensione del bonus 80 euro per le forze dell’ordine; 50 milioni di euro per la strumentazione e 500 milioni per la difesa italiana.

“Un miliardo per la sicurezza sarà impiegato su quattro linee guida: il primo, un investimento di 150 milioni di euro sulla cybersecurity; nel rispetto della privacy possiamo e dobbiamo fare di più per integrare le banche dati, valorizzare gli strumenti innovativi e controllare eventuali sospetti. La misura numero due – ha aggiunto Renzi – riguarda l’estensione del bonus 80 euro per tutte le donne e gli uomini che lavorano con le forze dell’ordine, a chi sta sulla strada. Terza misura – ha spiegato il premier – un investimento di 50 milioni di euro per la strumentazione delle forze dell’ordine, a fronte però di un processo di chiarezza e di riorganizzazione. Ad oggi le forze di polizia sono troppe, devono diventare 4 entro l’anno. Abbiamo – ha aggiunto il premier nel suo intervento ad un convegno in Campidoglio – troppa gente nei palazzi romani, chiederò con forza ai comandanti di aumentare la presenza in strada. Abbiamo troppo patrimonio pubblico non utilizzato, caserme abbandonate che vanno rese alla fruizione anche con processi di valorizzazione. Infine – ha concluso Renzi – 500 milioni di euro per la difesa italiana per dare una risposta immediata alle esigenze strategiche, non quelle immediate e organizzative. Siamo orgogliosi dei nostri militari, non faremo mai mancare loro il nostro sostegno”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su