Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Al convegno sull’Euro della Cisal proposte per uscire da gabbia

VIDEO
colonna Sinistra

Al convegno sull’Euro della Cisal proposte per uscire da gabbia

Professor Galloni indica "strade alternative"

Roma, (askanews) – La Cisal si interroga sulle prospettive dell’unione monetaria con il Convegno “Euro: storia, evoluzione e prospettive della moneta unica” (tenuto a Roma presso l’Istituto Sant’Orsola- Il relatore, l’economista professore Nino Galloni ha ripercorso il lungo processo che ha portato il Belpaese nell’Euro, una gabbia, secondo l’economista, da cui bisogna assolutamente uscire in quanto a rischio è la struttura industriale dell’Italia: “L’euro come abbiamo visto è nato soprattutto per deindustrializzare l’Italia e non c’è riuscito neanche tanto bene” ha detto Galloni.

Per Galloni vanno trovate nuove strade sfruttando tutte le opportunità disponibili: “Gli stati, che sono stati degradati a livello di qualsiasi disgraziato che debba prendere i soldi in prestito, e famiglie che non arrivano alla fine del mese e le piccole imprese che sono alla canna del gas, hanno adesso una grande chance, quella di affiancare l’euro con altre monete, monete parallele, monete fiduciarie” ricercando partner alternativi: “L’Italia da sola può trovarsi dei partner alternativi, può ragionare con la Russia con la Cina con gli Usa”. E, per l’economista, se la strada del Governo va in questa direzione, lo stesso non si può dire sulla tempistica: “Dobbiamo cercare di muoverci su percorsi alternativi. Sicuramente la strada di Renzi va in questa direzione ma va alla velocità sbagliata”.

E proprio sulla finanziaria non mancano le perplessità come sottolineato dall’altro relatore del convegno, il dottor Aldo Urbini, responsabile dell’ufficio studi della Cisal: “La versione definitiva della finanziaria la vedremo a dicembre ma dalle prime impostazioni dobbiamo dire che non c’è gran che di nuovo se non la preoccupazione di una finanziaria sostanzialmente finanziata in deficit”.

TAGLIARE

e della lotta all’evasione fiscale (Itw Urbini 00.05.41-00.06.16).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su