Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
VIDEO
colonna Sinistra

Boeing celebra 65 anni di presenza in Italia

De Palmas: "nel 2014 abbiamo investito in Italia 2 mld dollari"

Roma, 15 ott. (askanews) – Boeing celebra 65 anni di presenza in Italia, una lunga storia con tanti progetti ancora in via di sviluppo in particolare con Finmeccanica. Il gruppo aerospaziale è soddisfatto spiega il presidente di Boeing Italia, Antonio De Palmas: “Dopo 65 anni di relazione con l’Italia oggi probabilmente abbiamo toccato il livello più alto in termini di impatto economico complessivo, perché il 2014 lo abbiamo chiuso con investimenti per 2 miliardi di dollari e un indotto che crea più o meno 13mila, 14mila posti di lavoro. Parliamo di numeri importanti che sicuramente ci posizionano nel settore aerospaziale come il primo investitore non italiano in Italia” ha detto De Palmas.

Per De Palmas non bisogna essere nostalgici, ma proiettarsi nel futuro. Lo conferma il presidente di Boeing International, Marc Allen, a margine della cerimonia: “Noi cerchiamo sempre le capacità, è questo che guida i nostri investimenti. Dopo 65 anni di lavoro con l’industria italiana conosciamo bene le grandi capacità che ha nell’aerospaziale” ha detto Allen.

Battuta finale del presidente di Finmeccanica Gianni De Gennaro (a 2:05), che da navigatore del mare si è dichiarato grato alla Boeing soprattutto, ha detto, perché “hanno inventato il Gps, senza il quale sarei disperso nel Mediterraneo”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su