Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Gli artigiani si aprono al web con il progetto EcceDigit

VIDEO
colonna Sinistra

Gli artigiani si aprono al web con il progetto EcceDigit

Sono 132 gli esperti che aiutano gratuitamente le aziende

Roma, (askanews) – “Fino a me nessuno era ancora arrivato al digitale. Così nelle altre aziende. Tutti noi, figli di artigiani, ci siamo impegnati per portare questo meraviglioso mondo dell’artigianato sul web”.

La storia di Sarah Meucci, giovane manager della ditta Memar, che produce cappelli, è comune a quella degli altri artigiani che, grazie al progetto EcceDigit, presentato a Firenze, hanno aperto le proprie porte al web: 132 esperti aiutano gratuitamente le aziende a sviluppare una propria strategia online.

Francesco Di Costanzo, direttore di cittadiniditwitter.it:

“Oggi c’è da creare un sistema e da supportare queste persone che poi sono i cosiddetti social media manager che ogni giorno ci raccontano l’Italia come tante piccole radioline”.

Il progetto, voluto da Unioncamere e 64 Camere di Commercio, coinvolge anche Google, che punta molto sulle pmi, come spiega il public manager per l’Italia, Diego Ciulli:

“In un Paese che ha questo tipo di ritardo, noi dovremmo essere la piattaforma tecnologica che accompagna le pmi a cogliere le opportunità del web”.

Restano solo da convincere alcuni padri, quelli ancora un po’ ancorati ai vecchi schemi.

“Alcuni sì, altri un po’ meno, però alla fine l’unione fa la forza anche in questo e li stiamo convincendo che è la mossa giusta”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su