Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Volskwagen, si dimette l’amministratore delegato Winterkorn

VIDEO
colonna Sinistra

Volskwagen, si dimette l’amministratore delegato Winterkorn

"Sconvolto da cattive condotte, mi assumo responsabilità"

Berlino (askanews) – Prima le scuse, poi l’addio. Il consiglio d’amministrazione della Volkswagen ha annunciato le dimissioni dell’amministratore delegato, Martin Winterkorn, travolto dallo scandalo sulle alterazioni ai gas di scarico dei motori diesel inizialmente esploso negli Usa e che coinvolge 11 milioni di vetture in tutto il mondo.

In un comunicato della casa automobilistica, l’addio dell’ad dell’azienda che, solo in Germania, dà lavoro a 274.000 persone in 29 sedi. “Sono scosso dagli eventi degli ultimi giorni – ha scritto – soprattutto sono sconvolto dal fatto che cattive condotte di questa portata siano state possibili dentro il gruppo Volkswagen”.

Winterkorn ha ribadito di non aver avuto alcun ruolo sulla questione, ma di aver deciso di “accettare la responsabilità” delle irregolarità nell’interesse della casa automobilistica.

“Volkswagen ha bisogno di ripartire, anche in termini umani – ha concluso il manager 68enne – con le mie dimissioni faccio posto a questa ripartenza. Ora il processo di chiarimento deve continuare, perché è l’unico modo di riguadagnare fiducia. Sono convinto che Volkswagen supererà questa grave crisi”.

Si fanno avanti, intanto, le ipotesi per la sua successione. Tra i nomi quello di Matthias Muller, a capo della divisone Porsche e di Rupert Stadler, alla guida di Audi.

(Immagini Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su