Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Alfano: l’Ue sta capendo che c’è un flusso biblico di profughi

VIDEO
colonna Sinistra

Alfano: l’Ue sta capendo che c’è un flusso biblico di profughi

Salvini? Specula sui morti, espressione di razzismo

Roma, (askanews) – “Da due anni diciamo che siamo di fronte a un flusso biblico e che non si poteva contenere tutto nella frontiera italiana. Tant’è che adesso ci sono i morti dentro un tir in Austria, c’è il conflitto al confine tra Grecia e Macedonia, c’è il problema dell eurotunnel tra Francia e Inghilterra. Adesso tutti stanno capendo che avevamo ragione, e possiamo dire finalmente che Germania e Francia si sono associate a noi nella richiesta di equadistribuzione dei profughi a livello europeo. Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano, a Palermo a margine della commemorazione del generale Dalla Chiesa, rispondendo ai cronisti che gli hanno chiesto un commento sulla difficile situazione creatasi in Europa con l aumento dei flussi migratori.

“A noi si può chiedere di fare una battaglia in Europa per l equadistribuzione – ha proseguito – la stiamo facendo e stiamo ottenendo i primi risultati. Si può chiedere di fare una battaglia per velocizzare le procedure d asilo per chi ne ha diritto, ma non ci si può chiedere, di fronte a quella scena di quel bambino morto in spiaggia, di fronte alla scena di donne e bambini che muoiono, di ritirare la mano se qualcuno sta per annegare in mare. Questo non può chiedercelo nessuno, perché è una violenza contro le nostre coscienze di uomini e non di politici o uomini delle istituzioni.”

Infine, riguardo al leader della Lega Matteo Salvini, che da tempo chiede la chiusura del Cara di Mineo, e che proprio domani 4 settembre sarà nella struttura d accoglienza in provincia di Catania, Alfano ha detto: Salvini dovrebbe dire che il Cara di Mineo l ha aperto la Lega. E una verità storica. Crediamo che Salvini speculi sui morti, e sia espressione di un razzismo che oggi è il germe e il seme più pericoloso per tutta l Europa.”

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su