Header Top
Logo
Venerdì 21 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Marò, Gentiloni: positivo per noi lo stop alla giustizia indiana

VIDEO
colonna Sinistra

Marò, Gentiloni: positivo per noi lo stop alla giustizia indiana

"La decisione del Tribunale del mare è un risultato utile"

Rimini, (askanews) – La decisione del Tribunale internazionale per il diritto del mare di Amburgo sul caso Marò è “per l’Italia un risultato utile”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, a margine del meeting di Rimini, commentando il caso dei due fucilieri.

“Il tribunale ha stabilito un principio in forma definitiva molto importante, cioè che non sarà la giustizia indiana a gestire la vicenda dei marò. Per noi questo è un risultato utile, sarà l’arbitrato internazionale a gestire il caso come l’Italia aveva chiesto”.

“Naturalmente il governo italiano – ha aggiunto – resta impegnato sull’obiettivo, nel corso della vicenda arbitrale, di garantire la libertà ai due fucilieri. Sappiamo che l’Enrica Lexie era in acque internazionali e che i due marò svolgevano il loro compito di militari in rappresentanza dello Stato. Continueremo quindi a lavorare per questo obiettivo nella Corte arbitrale straordinaria che si riunirà tra poche settimane, ma la decisione di oggi è una premessa positiva. Quando si stabilisce che non sarà la giustizia indiana, ma l’arbitrato internazionale a decidere, si stabilisce un principio che è alla base per degli sviluppi positivi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su