Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd, Orfini e Orlando a Napoli per la parlare di Mezzogiorno

VIDEO
colonna Sinistra

Pd, Orfini e Orlando a Napoli per la parlare di Mezzogiorno

Al centro del dibattito ipotesi di candidati senza primarie

Napoli (askanews) – “Costruire il Pd, partire dal mezzogiorno”: se ne è discusso a un’assemblea regionale a Napoli con il presidente del partito Matteo Orfini e il ministro della Giustizia Andrea Orlando. Sul tavolo anche le inchieste su Lorenzo Diana, ex senatore Pd, e sull’europalramentare Nicola Caputo. “Aspettiamo le valutazioni della magistratura. Il tema della legalità è prioritario nel Pd. Ma siamo anche garantisti. Quindi aspettiamo il lavoro magistratura”, ha spiegato Orfini.

Al centro del dibattito anche la questione delle correnti del partito e delle future elezioni comunali di Napoli. L’ipotesi sul tavolo è la scelta di un candidato senza il ricorso alle primarie, uno strumento che secondo Orlando fa giustizia delle correnti. “Noi non siamo contro le correnti, ma siamo contro correnti che siano strumento di selezione della classe dirigente su basi di fedeltà. Noi pensiamo che le correnti debbano essere dei luoghi dove si elaborano idee”, ha sottolineato il ministro.

Sul discorso primarie a Napoli, dopo il caso De Luca, secondo Orfini la questione va affrontata di concerto tra partito nazionale e regionale. “In alcuni casi le primarie si sono dimostrate uno strumento utile a scegliere il candidato migliore, in altri casi no. Bisogna valutare lo strumento per trovare la candidatura più forte ed autorevole. Il dibattito entrerà nel vivo in prossime settimane quando il Pd avrà un candidato che punta a riconquistare questa città”, ha concluso Orfini. Le elezioni sono in programma nel 2016.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su