Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Migranti, Pinotti: con Eunavfor più pressione sugli scafisti

VIDEO
colonna Sinistra

Migranti, Pinotti: con Eunavfor più pressione sugli scafisti

Interventi Eunavfor Med anche in acque territoriali

Roma (askanews) – La prima fase della Missione Eunavfor Med sarà quella di acquisizione di informazioni, mentre la seconda fase si concentrerà “nell’incremento della pressione su scafisti e trafficanti, mediante visite, abbordaggi, perquisizioni e sequestri, in acque internazionali o, qualora richiesto dalle Nazioni Unite o dal Governo dello Stato costiero interessato, anche all’interno delle acque territoriali”. Lo ha riferito il ministro della Difesa, Roberta Pinotti nel corso di un’audizione presso la Commissione Affari costituzionali del Senato che sta svolgendo una indagine conoscitiva sui temi dell’immigrazione.

“In funzione dell’evolversi della situazione e in caso di ulteriori specifiche risoluzioni delle Nazioni Unite o in caso di consenso dello Stato interessato, – ha quindi spiegato il ministro – potrà seguire una terza fase al fine di contrastare in maniera sempre più efficace l’attività dei trafficanti di esseri umani, con l’eventuale distruzione dei mezzi impiegati per il trasporto dei migranti anche nel territorio dello Stato

interessato”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su