Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Da Airbnb a Uber, come il digitale rivoluziona le aziende

VIDEO
colonna Sinistra

Da Airbnb a Uber, come il digitale rivoluziona le aziende

A Milano SocialBusinessForum, 2 giorni di confronto con esperti

Milano, (askanews) – Il digitale come elemento che sconvolge la vita delle aziende di tutto il mondo, mettendo in crisi modelli organizzativi e di business consolidati e aprendo nuovi scenari per il futuro, è al centro dell’ottava edizione di The SocialBusinessForum organizzato a Milano da OpenKnowledge. Alla due giorni dal titolo “Embrace digital disruption” speaker internazionali e business leaders si confrontano su come le tecnologie stanno ridisegnando le organizzazioni e condividono esperienze e casi di successo.

Cosimo Accoto, Partner e VP Innovation in OpenKnowledge: “Ci sono due elementi da tenere in conto: uno è che il cambiamento che stiamo vivendo è continuo, l’altro elemento è che questi cambiamenti non sono di natura incrementale, cioè cambio pian piano, ma spesso di rottura chiamati di natura disruptive o esponenziale. Vanno ripensate sia le logiche interne di relazione tra azienda e impiegati, sia esterne con i consumatori tramite social e cloud”.

Tra i casi di scuola ci sono Airbnb e Uber, attori nuovi che fanno concorrenza a business tradizionali come alberghi o taxi senza avere asset fisici, mettendo a disposizione una piattaforma dove domanda e offerta di un servizio si incontrano. “Molti analisti raccontano che molti dei business tradizionali che conosciamo non sopravviveranno a questa ondata disruptive, lo dice ad esempio Ray Wang nel suo libro. Poi bisogna capire il modello di business: spesso queste piattaforme offrono servizi gratis all’inizio per aumentare la massa critica e poi lavorare in marginalità dopo, scalando”.

Tra gli altri protagonisti del Forum ci sono Frederick Laloux, autore del best seller “Reinventing organizations” sull’organizzazione non gerarchica del lavoro, Bill Johston, che si concentra sulle economie collaborative, Vijayanta Gupta, a capo delle strategie industriali di Adobe Marketing Cloud. Tra le aziende italiane partecipano Intesa Sanpaolo, Enel, Unicredit e Telecom Italia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su