Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Boeing: in 20 anni domanda mondiale di nuovi aerei raddoppierà

VIDEO
colonna Sinistra

Boeing: in 20 anni domanda mondiale di nuovi aerei raddoppierà

Ne serviranno 38mila, industria italiana protagonista

Rho (askanews) – L’industria mondiale dell’aviazione commerciale nei prossimi 20 anni continuerà a crescere del 5 per cento circa ogni anno, arrivando al 2034 con una domanda di oltre 38.000 nuovi aerei per un valore di 5.600 miliardi di dollari. E’ la stima di Boeing che ha presentato a Expo 2015, all’interno del padiglione degli Stati Uniti, il suo rapporto annuale di previsione. Randy Tinseth, vice presidente marketing di Boeing Commercial: “Questa è una buona notizia per noi come produttori, per le compagnie aeree nostre clienti e ovviamente anche per i passeggeri visto che ci aspettiamo che si traduca anche in voli più economici”.

Un ruolo importante lo avranno ancora l’Asia e i vettori low cost, ma il vero fattore trainante della domanda sarà la sostituzione di vecchi velivoli: “Non c’è dubbio che, specialmente qui in Europa, più della metà della domanda dei prossimi vent’anni sarà di sostituzione, cioè per cambiare vecchi aerei con nuovi velivoli più efficienti dal punto di vista dei consumi”.

Un’evoluzione tecnologica alla quale daranno il loro contributo anche i fornitori italiani di Boeing come conferma il presidente per l’Italia Antonio De Palmas: “Da una parte stiamo beneficiando della grande tradizione di eccellenza dell’industria aerospaziale italiana, dall’altra stiamo contribuendo a tenere l’Italia tra i Paesi di prima fascia nel panorama aerospaziale mondiale”.

Il mercato asiativo, compresa la Cina, continuerà a primeggiare nel totale di consegne di aerei nel prossimo ventennio, seguito da Nord America, Europa e Medio Oriente.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su