Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Colore protagonista a Pitti Uomo: sfilate, eventi e 1.178 marchi

VIDEO
colonna Sinistra

Colore protagonista a Pitti Uomo: sfilate, eventi e 1.178 marchi

Fino al 19 giugno alla Fortezza da Basso l'88esima edizione

Firenze, (askanews) – Al via Pitti Uomo, edizione numero 88. La manifestazione di riferimento per la moda maschile, fino al 19 giugno alla Fortezza da Basso di Firenze, è quest’anno più che mai il Pitti dei colori e dei record.

Dei colori, perché il filo conduttore di gran parte delle collezioni per la prossima primavera-estate è certamente la ricerca di toni immediati, essenziali e luminosi. Dei record, perché con 1.178 marchi si è andati oltre ogni precedente. Il presidente di Pitti Immagine Gaetano Marzotto.

“Abbiamo molti più espositori internazionali, su 266 nuove presenze più del 50% sono internazionali, quindi c’è il meglio del made in Italy ma c’è anche una presenza importante internazionale”.

Sarà quindi “That’s Pitticolor”, per una Firenze invasa da 30mila visitatori, tra feste, appuntamenti, mostre e aperture di negozi. Novità di quest’anno è la sezione “Open” che supera la distinzione di genere per dettare una precisa indicazione di stile, mentre la proposta di “Unconventional” vuole dare voce alle correnti luxury underground. Gli stili del menswear di domani vengono esplorati da “Futuro Maschile” e dalle sezioni di punta nella ricerca fashion, come “Touch!” e l'”Altro Uomo”, progetti speciali lanciati dai nomi del design internazionale e le iniziative a supporto dei nuovi talenti.

Intanto, si allenta la forbice tra i grandi espositori e i più piccoli, capaci sempre di più, col rispetto dell’artigianato e l’autenticità del made in Italy, di farsi spazio nei mercati esteri.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su