Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Salvini contestato a Corsico, insulti tra fan e antifascisti

VIDEO
colonna Sinistra

Salvini contestato a Corsico, insulti tra fan e antifascisti

Leader Lega acclamat o dai suoi: "Prima gli italiani"

Corsico (Mi), 8 giu. (askanews) – Nuova contestazione, senza incidenti, per il leader della Lega Matteo Salvini, bersagliato prima del suo arrivo e durante il comizio a Corsico, alle porte di Milano, da parte di una cinquantina di giovani antifascisti che si sono poi fronteggiati per oltre mezzora con i sostenitori del leader della Lega. “Fuori i fascisti dalla città”; “Siamo tutti clandestini”; “Respingiamo Salvini”, gli slogan dei contestatori. “Siete tutti clandestini”, “Siete delle m…”; “Ospitate a casa vostra i clandestini”, quelli dei sostenitori di Salvini. Tra i due gruppi si è inserito un cordone di celerini per impedire qualsiasi contatto.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su