Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Hsbc annuncia licenziamenti e cessioni: via 50mila dipendenti

VIDEO
colonna Sinistra

Hsbc annuncia licenziamenti e cessioni: via 50mila dipendenti

La più grande banca europea punterà sull'Asia

Milano (askanews) – Il gigante bancario britannico Hsbc ha annunciato il taglio di 50mila lavoratori, fra licenziamenti e cessioni, all’interno di un piano di ristrutturazione globale che prevede la riduzione del personale di circa il 10%, tagliando tra i 22mila e i 25mila dipendenti. A questi numeri vanno aggiunti i lavoratori persi con le cessioni delle attività in Turchia e Brasile. L’obiettivo è realizzare una riduzione dei costi da fino 5 miliardi di dollari all’anno da qui al 2017 e concentrarsi su aree geografiche diverse, in particolare l’Asia. La banca vuole accelerare gli investimenti nel Paese che considera “il centro degli investimenti internazionali nei prossimi 10 anni”.

Hsbc nei mesi scorsi è stata coinvolta nello scandalo “Swissleaks”, che ha visto la sua filiale a Ginevra accusata di pratiche illegali per evadere il fisco.

(Immagini Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su