Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cassa Ragionieri affida a 5 gestori europei il suo patrimonio

VIDEO
colonna Sinistra

Cassa Ragionieri affida a 5 gestori europei il suo patrimonio

Pagliuca: passo importante nella direzione della trasparenza

Roma, (askanews) – Un percorso di rinnovamento della gestione del patrimonio che va nella direzione della trasparenza. Per la prima volta, una cassa di previdenza lancia una gara europea per far gestire a cinque gestori il patrimonio della Cassa. Cinque gestori si sono infatti aggiudicati la gara europea promossa dalla Cassa dei Ragionieri. La firma è avvenuta durante la Tavola rotonda “Gli investimenti mobiliari della Cassa Ragionieri affidati a cinque gestori” che si è tenuta a Roma.

Il presidente della Cassa Ragionieri Luigi Pagliuca: “La nostra Cassa è orgogliosa di aver lanciato questo bando che ci ha permesso di selezionare i cinque migliori gestori presenti sul mercato. È un passo importante che si innesta nel nostro percorso di trasparenza che stiamo facendo. Come Cassa siamo gli unici ad avere un vero e proprio sistema integrato. Cinque gestori per la gestione immobiliare, dei tecnici esterni selezionati dagli ordini professionali di Roma come componenti nella nostra Commissione per la dismissione immobile e stiamo facendo un apposito percorso per creare la trasparenza su tutti i nostri atti da condividere con i nostri delegati”.

I cinque gestori sono: Allianz Global Investors, Generali Investments Europe, Credit Suisse, Banca Patrimoni Sella & C., Eurizon Capital.

Lello Di Gioia, presidente della Commissione parlamentare di controllo degli enti previdenziali: “Fino ad oggi non c’è stata nessuna cassa che abbia fatto un bando europeo per poter affidare a dei concessionari le proprie proprietà. Ovviamente c’è un dispositivo approvato dal Ministero dell’Economia che va verso la trasparenza anche se questo decreto non è comunque obbligatorio per le Casse. Per cui il fatto che la Cassa Ragionieri abbia deciso di fare questo tipo di iniziative lo ritengo essenziale e mi auguro che nel futuro anche le altre Casse procedano nella stessa direzione”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su