Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi al G7: l’Italia non è più il malato d’Europa

VIDEO
colonna Sinistra

Renzi al G7: l’Italia non è più il malato d’Europa

Riportare Russia ai tavoli internazionali

Elmau (askanews) – “L’Italia è parte della soluzione della crisi economica, non più parte del problema”. Così il premier Matteo Renzi dal G7 tedesco nel castello di Elmau ha rivendicato un posto paritario per l’Italia al tavolo dei grandi. “L’italia non è più il malato d’Europa”.

L’Italia, dunque, sarà protagonista di una partita nuova basata sulla crescita, “in cui può segnare un gol”, ha sottolineato Renzi che ha descritto la discussione sui temi economici fra i leader mondiali come “franca ma senza scontri”. Stesso scambio aperto sui temi esteri, dalla Libia alla Russia. “La questione fondamentale per noi è riuscire reingaggiare la Russia in quadro di legalità internazionale sulle discussioni non soltatno legate all’Ucraina, ma sull’impegno russo in tanti scenari nel mondo”.

Scenari come la Siria e la Libia, altro fronte caldo e questione che “bisogna risolvere definitivamente”. “La risoluzione dell’Onu è buona” ha commentato il premier pur sottolineando che “più che le forze del Palazzo di Vetro sono le forze in campo in Libia che devono trovare un equilibrio”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su