Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Expo: in primo mese 2,7 mln visitatori, venduti 15 mln biglietti

VIDEO
colonna Sinistra

Expo: in primo mese 2,7 mln visitatori, venduti 15 mln biglietti

Sala: dati soddisfacenti, è l'esposizione delle famiglie

Rho (askanews) -2,7 milioni di visitatori hanno varcato i tornelli dell’Expo nel primo mese di apertura, circa 90mila al giorno. I dati ufficiali arrivano dalla società che rompe l’embargo dopo settimane di attesa. “Questa affluenza pone Expo 2015 in una posizione di assoluta eccellenza rispetto alle ultime edizioni della manifestazione”, scrive la società in un comunicato.

Nell’arco dei sei mesi per raggiungere il punto di pareggio l’Esposizione milanese dovrà contare 24 milioni di visitatori, questo vuol dire una media di 4 milioni al mese. Ma maggio, dicono dalla società non è il mese più caldo, dal punto di vista delle presenze. Al contrario è a giugno, settembre e ottobre che ci si attendono i maggiori arrivi. E’ per questo che Giuseppe Sala, commissario unico, si dice soddisfatto: “I risultati del primo mese di Expo Milano 2015 – dice – sono molto soddisfacenti, anche perché proprio questo week end porta con sé le più elevate affluenze registrate fin qui”.

Accanto al dato delle presenze, c’è quello dei contratti con i rivenditori autorizzati, in continuo aumento: ad oggi i biglietti venduti sono passati a circa 15 milioni dagli 11,3 annunciati a inizio esposizione, e questo per opera di grandi buyers come Best tours, Duomo Viaggi e Uvet, tra gli altri.

Ma ad essere favorevole, per la società, non è solo la risposta dei visitatori. Molto positivo è anche il riscontro sul fronte dell’indotto per il territorio: secondo i dati forniti dall’Osservatorio Cartasì – che monitora gli acquisti tramite carta di credito – a Milano nei primi 27 giorni di maggio si è registrato un aumento di transazioni su carta di credito pari a +16% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso”.

“Ma non è solo una questione di numeri – osserva Sala – quella italiana è un’Expo sicura e gentile: è l’Expo delle famiglie, dai bambini fino ai nonni. La loro allegria è la miglior accoglienza per i turisti stranieri che stanno cominciando a giungere in Italia”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su