Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Enav, bilancio 2014 nel segno della qualità e dell’espansione

VIDEO
colonna Sinistra

Enav, bilancio 2014 nel segno della qualità e dell’espansione

Risultato economico positivo nonostante l'effetto inflazione

Roma, (askanews) – Con il dato positivo di un utile netto di 40 milioni di euro e un Ebitda di 224 milioni, il CdA di Enav SpA, presieduto da Maria Teresa Di Matteo, ha approvato il Progetto di Bilancio d’esercizio 2014. E’ il primo bilancio redatto secondo i principi contabili internazionali, ed il migliore di sempre, segnala il service provider, tenendo in considerazione l’effetto negativo dell’inflazione.

Per via del sistema tariffario comunitario, infatti, nel 2014 la forte flessione del tasso di inflazione effettivamente registrato (lo 0,2%) rispetto a quello programmato in sede europea (2%), ha avuto un impatto negativo sul bilancio per 8 milioni, diversamente da quanto registrato nel 2013, allorché una dinamica inflattiva inversa aveva determinato un impatto positivo sul bilancio per 14,2 milioni.

Un effetto, segnala l’azienda, esogeno al controllo dell Enav che ha determinato minori ricavi per oltre 22 milioni, “senza i quali si sarebbe conseguito un risultato in termine di utile addirittura superiore a quello del 2013”.

Tra gli elementi che hanno portato al risultato, oltre alla gestione economico-finanziaria e operativa, il rafforzamento della qualità del servizio, una più efficiente gestione dei costi e l’espansione dell attività commerciale anche nei mercati internazionali (+21% rispetto al 2013) soprattutto nel sud-est asiatico, gli Emirati Arabi e l Africa ed essendo ormai presente come fornitura di servizi in 23 paesi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su