Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Studenti a Expo con lo sconto anche in vacanza con gli oratori

VIDEO
colonna Sinistra

Studenti a Expo con lo sconto anche in vacanza con gli oratori

Ingresso a 10 euro esteso a gruppi dei centri estivi lombardi

Rho (askanews) – Dopo un mese nel quale sono stati almeno 200.000 gli studenti che hanno visitato Expo 2015, a colpi anche di 20.000 presenze al giorno, gli organizzatori dell’esposizione universale hanno deciso di puntare anche per l’estate su questa categoria di visitatori. Grazie a un’iniziativa della Regione Lombardia sarà infatti estesa la convenzione che fino ad oggi ha permesso agli studenti in gita scolastica di visitare l’Expo al costo di dieci euro a persona come ha detto il commissario unico di Expo 2015, Giuseppe Sala.

“Visto il successo che stiamo avendo con le scuole abbiamo deciso di lavorare sul periodo estivo che vuol dire lavorare sugli oratori, sulle scuole che anche se chiuse hanno magari qualche genitore o insegnante disposto a accompagnare i ragazzi, sui centri di formazione accreditati. Avendo così qualcuno che si fa garante e che porta i bambini e i ragazzi confermiamo il prezzo di dieci euro e la nostra struttura di accoglienza di bambini e studenti”.

“Vogliamo stimolare il lato creativo degli studenti” ha aggiunto il presidente della Lombardia, Roberto Maroni. Durante la visita ai giovani sarà infatti chiesto di realizzare fotografie o brevi filmati che approfondiscano i temi dell’Expo. I migliori lavori saranno premiati con prodotti digitali come lavagne multimediali.

“Abbiamo 700.000 prenotazioni delle scuole, decisamente più della metà arriverà prima della

chiusura estiva, gli altri arriveranno dopo e credo che se ne aggiungeranno ancora. Penso che sia realistico immaginare un obiettivo di un milione di studenti tramite le scuole” ha concluso Sala.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su