Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi, Padoan: debito dell’Italia stabilizzato, dal 2016 scenderà

VIDEO
colonna Sinistra

Crisi, Padoan: debito dell’Italia stabilizzato, dal 2016 scenderà

Il ministro a Washington: Grecia non mette pressione a Italia

Washington (askanews) – Il problema del debito pubblico “innanzitutto si è già risolto perché non è vero che il debito pubblico continua a crescere. L’Italia – ha detto – è pienamente nell’ambito delle regole europee”. Lo ha sottolineato il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, a margine dei lavori del Fondo monetario internazionale. Padoan ha spiegato che “quest’anno il debito si stabilizza e dall’anno prossimo continua a scendere a tassi sostenuti tanto che è pienamente in rispetto della cosiddetta regola del debito richiesta dal Patto di stabilità”.

“Nel Documento di economia e finanza – ha spiegato il ministro – c’è scritto molto chiaramente che per il 2016 l’Italia invoca la cosiddetta clausola delle riforme strutturali che consente un sentiero più lento di aggiustamento del saldo strutturale che sarà raggiunto nel 2017”.

La comunità internazionale chiede ad Atene riforme credibili ed efficaci – ha detto poi riferendosi alla situazione in Grecia – stiamo andando verso la continuazione del dialogo ma è assolutamente importante che il governo greco faccia proposte concrete e di un piano di aggiustamento per concludere il programma ma per quanto ne sappia, quelle proposte non sono arrivate”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su