Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Da Padoan e Cantone piano anticorruzione per le società pubbliche

VIDEO
colonna Sinistra

Da Padoan e Cantone piano anticorruzione per le società pubbliche

Il ministro "Riforma profonda". Presidente Anac: 'Anticorpi sani'

Roma (askanews) – Un piano anticorruzione nelle società pubbliche. Il ministero dell’Economia e il presidente dell’Autorità anticorruzione presentano il decalogo con le norme contro il malaffare nelle aziende di Stato. Una direttiva a doppia firma Pier Carlo Padoan e Raffaele Cantone con l’obiettivo di garantire massima trasparenza nella vita e nelle scelte operative delle società partecipate e controllate dal Tesoro. Un testo che diventerà una bibbia anche per le società che fanno capo agli enti locali.

Una sfida alla corruzione con regole che si applicheranno subito alle aziende non quotate e, tra qualche settimana, dopo un confronto con la Consob, anche alle quotate. Imprese strategiche nell economia italiana come Rai, Anas, Eni, Enel, Finmeccanica, Poste e Ferrovie, dovranno fare i conti con le indicazioni stringenti della famosa legge Severino, con il decreto Madia e con le nuove norme sulla trasparenza.

Non si tratta di norme “salvifiche” ma di “anticorpi sani” contro il mal costume nelle amministrazioni pubbliche, ha commentato Cantone, sottolineando che sul piano della prevenzione “è stato fatto tantissimo”, ma “resta ancora molto da fare”.

Dal canto suo il titolare di via Venti Settembre ha auspicato che la direttiva “non resti lettera morta” perché si tratta di una “riforma profonda”. Oggi, ha detto, “parliamo di una riforma strutturale profonda che avrà risultati in termine di benessere perchè cambierà i comportamenti”.

Tra le norme contenute nel decalogo, la rotazione degli incarichi, rigide incompatibilità e ampia tutela per chi svela il malaffare, e la nomina di un responsabile anticorruzione. La direttiva tra oggi e domani sarà on-line per una rapida consultazione al termine della quale sarà operativa.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su