Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Sala: attenzione massima per la sicurezza all’inaugurazione Expo

VIDEO
colonna Sinistra

Sala: attenzione massima per la sicurezza all’inaugurazione Expo

"600 militari in pianta stabile più alcune altre centinaia"

Milano, (askanews) – Il tema della sicurezza all’Expo Milano, specie dopo i fatti di Tunisi, è un argomento delicato a cui il commissario Giuseppe Sala sta lavorando in collaborazione con le forse dell’ordine. “C’è molta attenzione per il Primo Maggio – ha detto a margine di un evento Slow Food a Palazzo Marino a Milano – non voglio evocare rischi anche eccessivi però il Primo Maggio avremo autorità, avremo un momento di grande visibilità e quindi è la classica situazione in cui qualcuno può approfittare di questa visibilità”. “Quindi – ha aggiunto – insistiamo in questo momento concentrandoci sull’apertura poi per la gestione abbiamo incontri continui con la questura, la prefettura e le forze dell’ordine”. “Tuttavia – ha concluso – mi pare che ormai il sistema sia strutturato sia per la sicurezza che per la valutazione dei rischi per esempio nella gestione delle code”.

Difficile dire per Sala quanti saranno gli agenti che sorveglieranno Milano soprattutto nel primo periodo di Expo. Di sicuro ci saranno “600 militari in pianta stabile da noi. Stiamo ragionando con le forze dell’ordine, sicuramente ancora alcune centinaia ma quante esattamente lo capiremo nelle prossime settimane”.

Quanto all’ipotesi di una simulazione di una situazione di emergenza Sala precisa che: “Non chiuderemo il sito per un giorno, ma stiamo già oggi facendo prove continue sui tornelli di ingresso su come funzionano, sui sistemi di allarme. Le prove sono ogni giorno”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su