Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Come guardare l’eclissi di Sole, occhialini o schiumarola

VIDEO
colonna Sinistra

Come guardare l’eclissi di Sole, occhialini o schiumarola

I consigli degli esperti per ammirare lo spettacolo del 20 marzo

Roma (askanews) – Tutti pronti per la spettacolare eclissi di Sole di venerdì 20 marzo. Il fenomeno sarà visibile dall’Europa, e in Italia il clou sarà verso le 10,30 circa del mattino, momento in cui più della metà del disco del Sole sarà oscurato dalla Luna. Non sarà totale, vista dal nostro Paese, ma sarà comunque suggestivo.

Per osservarla però serve prudenza. Gli esperti si raccomandano: per non rischiare di danneggiare la vista è importante proteggersi indossando gli appositi occhialini “Uv Block”, in grado di bloccare completamente i raggi ultravioletti, ma non è poi così facile reperirli.

Qualcuno, come valida alternativa, suggerisce di usare gli occhiali da saldatore in vendita nei negozi di ferramenta, ma dalla Francia arrivano anche consigli più semplici.

Cyril Birnbaum, del Planetario Cité des Sciences, spiega “Se proprio non trovate gli occhialini per il giorno dell’eclissi una soluzione può essere quella di usare un mestolo forato da cucina. E’ semplice. Basta rivolgerlo verso i raggi del sole e guardare l’immagine riflessa a terra o meglio ancora su una superficie bianca. E pian piano si vedrà il Sole che viene coperto durante l’eclissi”.

(immagini AFP)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su