Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Expo, alimentazione sostenibile nella mostra di Confindustria

VIDEO
colonna Sinistra

Expo, alimentazione sostenibile nella mostra di Confindustria

"Fab' Food" nel Padiglione Italia, curata dal Museo della Scienza

Milano, (askanews) – Sfamare 9 miliardi di persone sino al 2050. È una delle grandi sfide al centro di Expo 2015, che la filiera industriale alimentare italiana deve affrontare: per far capire come sia possibile nutrire in modo sano, sicuro, di qualità e a prezzi accessibili, rispettando ambiente e risorse, nel Padiglione italiana verrà allestita la mostra “Fab’ Food. La fabbrica del gusto italiano”, promossa da Confindustria e curata dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano.

“La mostra ha un ruolo di essere educativa e affascinante: l’Expo ha proprio questo obiettivo di educare divertendo. È importante per gli italiani vedere come la biodiversità dei territori che si esprime nel cibo venga mantenuta anche dalla produzione industriale sostenibile” ha detto Diana Bracco, commissario generale del Padiglione Italia.

Il progetto coinvolge 10 Federazioni e associazioni partner: Federchimica, Federlimentare, Assolombarda, Anima, Acimit, Anie, Assica, Assocomaplast, Federunacoma e Ucimu. “Bisogna produrre di più e in modo sostenibile: il modello agroalimentare italiano è il più efficace e la mostra spiega perché” ha detto Luigi Scordamaglia, presidente di Federalimentare.

“Fab’ Food” prevede un percorso interattivo e tecnologico in 10 sale, 900 metri quadri su due livelli, rivolto in particolare a giovani generazioni e famiglie. Barbara Soresina è project manager del Museo: “Abbiamo pensato a dei percorsi per vari target: dai ragazzi più giovani agli adulti, dalle parti didascaliche a quelle interattive e giocose”.

Il visitatore parte da un viaggio dei sensi, stimolati dal cibo italiano, veste i panni dell’industria con grandi “giostre”, installazioni dedicate ai temi Expo, viene chiamato a riflettere sugli stili di vita e ad esplorare le innovazioni dell’industria agroalimentare italiana.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su