Header Top
Logo
Venerdì 21 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bagnasco: riconoscimento Ue nozze gay apre strada a adozioni

VIDEO
colonna Sinistra

Bagnasco: riconoscimento Ue nozze gay apre strada a adozioni

"Avrebbero gli stessi diritti delle famiglie tradizionali"

Genova (askanews) – Il via libera alle nozze gay aprirebbe la strada anche all’adozione di bambini da parte delle coppie omosessuali. Lo ha detto il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, commentando il

pronunciamento del Parlamento Ue favorevole ai matrimoni tra

persone dello stesso sesso.

“Un conto -ha affermato il cardinale a margine della visita allo stabilimento Ilva di Genova- sono i diritti individuali dei singoli che sono da sempre tutelati dal codice civile, un altro conto è creare nuovi soggetti di diritto comunque si configurino che in quanto tali si presentano sul piano della giurisprudenza, della società e della cultura come un ‘novum’ che va di fatto ad equipararsi con la famiglia basata sul matrimonio di un uomo e di una donna”.

“Non è possibile ritenere o affermare che queste nuove formazioni non abbiano gli stessi diritti delle famiglie fondate sul matrimonio, come ad esempio l’adozione di bambini, perché di fatto -ha aggiunto- vediamo negli altri Paesi europei che una volta stabilito il principio della coppia in quanto coppia, immediatamente la magistratura europea e quelle nazionali riconoscono, intravedono delle discriminazioni e quindi impongono l’assoluta uguaglianza al matrimonio, alla famiglia. E’ inutile illudersi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su